Spedire una composizione di Lilium con consegna a domicilio veloce

Il lilium è una varietà di fiore che nel gergo è volgarmente chiamato giglio.

La vendita online di una composizione di lilium a domicilio in tutta Italia, è giustificata in particolar modo per i bellissimi colori dei petali – solitamente di forma lanceolata – e per i profumi che li contraddistinguono.

In natura sono disponibili oltre ottanta tipi diversi di tale varietà, sebbene numerose, e molto rilevanti per il loro aspetto estetico e le tonalità che assumono, siano le ibridazioni fatte in laboratorio.

Che significato ha regalare il lilium?

Come molto spesso capita, il significato di un fiore varia sulla base della tonalità dei propri petali.

Il lilium candidum – quello più comune, contraddistinto da grandi petali bianchi – veicola da sempre un senso comune di verginità e di purezza.

Non è un caso che spesso il suo acquisto sia legato alla necessità di creare mazzi o bouquet per matrimoni o cerimonie sacre – come il battesimo o la prima comunione.

Il lilium rosso, invece, molto apprezzato dal genere femminile sia per la tonalità molto accesa, che per il profumo estasiante, ed ha un significato di bellezza e vanità.

Un omaggio floreale costituito da tale varietà del fiore può avere una duplice valenza, dunque: un complimento aperto e palese all’aspetto estetico dell’amata, o una sorta di ammonimento velato.

Numerose e diverse sono le leggende legate a tale varietà di fiore, sia associate ad un simbolismo religioso marcato – specie riguardo la figura della Vergine, che rendeva puri e candidi i fiori cogliendoli – sia a leggende greche e romane, che rivedevano nel fiore la bellezza e la prosperità della dea Afrodite.

Anche dal punto di vista iconografico il lilium ha avuto successo, spesso presente in tavole affrescate e tele raffiguranti l’Annunciazione di Maria ( tra le tante si ricordano quelle realizzate da Leonardo da Vinci).

Prendersi cura del lilium non è semplice, in quanto necessita di costanti innaffiature, specie nelle stagioni più calde, e non deve essere esposto per periodi troppo lunghi al sole.

E’ inoltre opportuno tenere sempre sott’occhio il fiore, spesso soggetto a malattie derivanti da insetti e funghi.

Visualizzazione di 16 risultati